lunedì 28 aprile 2014

DUE

Tra tutte queste feste, ricorrenze, gite improvvisate e mangiate per dimenticare mi stavo dimenticando (per l'appunto!) di un evento altrettanto importante, se non addirittura di più: il mio blog ha compiuto DUE anni!
Ed è per questo che merita un post tutto suo.
Perché mi ha accompagnato come un amico fidato in tutto questo periodo (che non è poco!) e piano piano è cresciuto insieme a me, si è fatto conoscere e con orgoglio (esagero se dico materno?) devo ammettere anche apprezzare da chi ha condiviso con me questa "social" avventura che sinceramente non credevo sarebbe continuata fino ad oggi.
E poi se esiste, evidentemente non ho smesso di dedicarmi un pò  a me stessa. E questa è la cosa che più conta.






domenica 27 aprile 2014

Una fatina di feltro di nome "Tootsie"

Visto che ormai la sera prima di addormentarci è diventata un rito la narrazione di favole che raccontano le avventure di fate, unicorni, gnomi, folletti era inevitabile che una di queste fatine si materializzasse in casa nostra e facesse magie strabilianti sotto ai nostri occhi stupiti e increduli...
E adesso vi spiego come.
Vi ricordate la Fatina dei dentini che avevo disegnato per la Nanetta quando le era caduto il suo primo dentino? Bene, da quando l'ho disegnata ho iniziato a immaginarla come bambola e così qualche mese fa, a tempo perso, ho iniziato a lavorare a questa mia idea e così questo disegno si è trasformato in qualcosa di più concreto e soprattutto tangibile.
Insomma la nostra Fatina dei dentini, alla quale abbiamo dato il nome di Tootsie, è diventata "reale" per la gioia della Nanetta che da quel momento non se ne separa neanche quando dorme e per la mia di gioia che con poco sono riuscita a rendere felice la mia piccola sognatrice.
Realizzarla non è stato semplicissimo, anche perché diciamolo pure a parte rattoppare qualche calzino bucato non è che io sappia cucire, però devo dire che su internet ho trovato diversi siti che spiegano come realizzarle passo passo e questo mi è stato di grande aiuto.

Cosa occorre per creare una Fatina:
- fogli di feltro A4 dei colori che si preferiscono per fare il vestito, i capelli e gli accessori
- 1 o 2 fogli di feltro rosa cipria per il corpo
- filo di cotone rosa, rosso e nero
- imbottitura per cuscini
- un pizzico di fantasia che non guasta mai!









Potrete trovare i tutorial QUIQUI, e QUI.

Buon lavoro!



venerdì 25 aprile 2014

Battipanni liberi tutti?

Bisogna davvero aspettare il 25 di questo mese, per sentirsi liberi dallo stress, dai sensi di colpa morali, dai sentimentalismi, dalla solitudine, dalla crisi economica, dalle diete forzate e da tutto quello viviamo come un senso di oppressione verso noi stessi?
Mah! Chi può dirlo...
Probabilmente la risposta è si e chissà forse è proprio questo il motivo per cui in questa giornata si programmano grandi mangiate di gruppo che si trasformano in abbuffate senza limiti di tutto quello che risulta essere commestibile.
Io intanto da oggi mi sono liberata dei peli superflui, delle calze, dei maglioni di lana e dei giubbotti pesanti, mi sono svegliata tardissimo, ho ignorato il disordine che ho in casa e sono uscita con Big e la nanetta a godermi una giornata di pieno relax da veri turisti fai da te
E questo è già un inizio. Buona Liberazione!