mercoledì 18 dicembre 2013

La fatina dei dentini

Ieri mattina mentre era a scuola alla Nanetta è caduto il suo primo dentino.
La sera era con Antea ad amoreggiare sul divano e Mr. Big cercava di vedersi Report.
<<Mamma ma la Fatina dei dentini viene a prendersi il mio dentino?>>
<<Si tesoro, appare quando dormi, si prende il dentino caduto e lascia una monetina>>
<<Mamma ma la fatina è cattiva?>>
<<Ma no è una fata buona. Nanetta è ora di prepararsi per andare a dormire su!>>
<<Ma io ho paura della fata e non voglio che mi venga a trovare!>>
<<Paura di cosa Nanetta? La fatina è piccola piccola non può farti male. E poi viene quando tu dormi , non te ne accorgi nemmeno>> 
<<Io non voglio che si prenda il mio dentino perché ci sono affezionata!
Papààà! Scrivi un biglietto alla fata e le dici che io non voglio che si prenda il mio dentino!>> 
<<Ok, Nanetta le lasciamo il biglietto con scritto che il dentino non lo deve portare via, ma così non ti lascia nemmeno il soldino>>
<<No, le devi scrivere che il dentino è mio e non se lo deve portare ma il soldino me lo lascia lo stesso. Di cioccolata lo voglio>>.
Dopo un tira e molla di circa 20 minuti la Nanetta è crollata dal sonno attaccata come un koala al collo di Antea che esausta della giornata l'ha portata a letto.

Alle cinque di stamattina, nonostante il biglietto  di monito lasciato accanto alla scatoletta del dentino, la Fatina dei dentini è arrivata. Ha spruzzato un pò di polvere magica sulla Nanetta che dormiva beata e l'ha osservata divertita vedendola sorridere per il pizzicorino sul suo viso di quel talco dorato. Poi ha preso il dentino e lasciato in cambio un soldino brillante e un lecca lecca al gusto di arancia ed è volata via.



1 commento: