martedì 31 dicembre 2013

Impressioni di dicembre

Di tutti i mesi dell'anno Dicembre è quello che ha più fretta di finire.
Dal 30 Novembre al primo di questo mese ti sembra che passi un'eternità e poi...Oplà! Neanche te ne accorgi che è già subito Natale e ti rendi conto che le cose da fare sono tantissime!
Ci sono le scatole con gli addobbi da prendere, l'albero da preparare, i regali a cui pensare, e via così... Ma questo non ti basta. E ovviamente tanto per renderti la vita ancora più semplice decidi di organizzare, per la prima volta da quando sei sposata, la vigilia a casa tua con tutti i parenti e tuo marito che ti dice "E' una follia invitare TUTTI!?!" e tu continui a rispondergli in uno stato di calma apparente, come direbbe Paola Turci, "Ma no? Perchè ci stiamo benissimo!", e quindi ti ritrovi a sistemare casa, cucinare, sapendo benissimo che l'indomani devi ricominciare di nuovo tutto daccapo.

Hei! Ma tutta questa ansia perché?
Calma. Fermati un attimo. Respira profondamente
Vivi tutto con tranquillità...almeno in questi giorni.
Del resto come dicono gli inglesi KEEP CALM IT'S CHRISTMAS!

Già, e in effetti è stato proprio così e a prescindere dalle corse degli ultimi giorni e dall'ansia di riuscire a fare tutto bene e in tempo, quest'anno il Natale l'ho superato indenne e con una gioia in me che da tempo non provavo e tutto questo grazie alla presenza e alla vicinanza delle persone che amo, di Big e della Nanetta innanzitutto, e poi della nostra famiglia "allargata" oserei dire. 
Per la prima volta ho provato una sensazione nuova di serenità e appagamento. Ogni anno in questo periodo ho sempre sentito la mancanza di qualcosa, invece stavolta è stato diverso. Non avevo bisogno di niente perché tutto quello che desideravo di più ce l'avevo già. Ed era vero, reale. 

Ma Dicembre, come dicevamo è rapidissimo, così neppure il tempo di abituarsi a questa atmosfera natalizia che domani è Capodanno e... Si ricomincia! Ma come di già!?!
Intanto oggi è tempo di bilanci e forse ce la faccio anche a fare una lista di buoni propositi per l'anno che verrà. Cose semplici, senza pretese: amare ed essere amata, stare bene, realizzare i miei sogni, portare avanti i miei progetti, sorridere, continuare a scrivere sul mio blog  e gioire di quello che succede nella mia vita sempre e comunque.
Per quanto riguarda il bilancio del 2013 che dire... Di sicuro è stato un anno importante, di quelli che non si dimenticano facilmente. All'inizio ci ha messo a dura prova, facendoci provare una grande paura, ma poi si è rivelato un anno positivo in cui io e chi mi sta vicino abbiamo dimostrato molta forza, coraggio e voglia di ricominciare  in tutti i sensi. Un anno in cui nuove e belle persone hanno portato speranza, sorrisi, allegria nella mia vita. Un anno di amicizie ritrovate e altre che il tempo, la distanza e le nostre vite in generale hanno allontanato riducendosi ad un semplice pensiero di auguri per le feste, ma non per questo dimenticate e poi di un miliardo di cose che ho fatto e di esperienze positive e a volte negative (ma che insegnano tanto però!) che ho vissuto, e che per questo lo hanno reso unico.


















Buon Anno a tutti, ai miei tesori, alla nostra famiglia "allargata", alle persone care, ai miei amici di sempre e a chi per caso passa di qua.
Che in questo 2014 ciascuno di noi riesca a realizzare i propri sogni, piccoli o grandi che siano....Auguri!



Ante@ 


1 commento:

  1. Impressioni di Dicembre della Premiata Dolceria Ante@...a parte gli scherzi speriamo davvero di tribolare di meno nel 2014...solo per i buoni, però!

    RispondiElimina