martedì 5 novembre 2013

Cuore grande

Prologo.
Qualche settimana fa Ante@ si è comprata un nuovo cellulare.
Uno Smartphone giallo limone come il suo Hip Hop, con mille funzioni e la possibilità di scaricare tutte le App che desiderava e di fare foto strabilianti da potere postare sul suo blog.
Purtroppo "Giallino", così l'aveva chiamato, dopo neanche due giorni dall'acquisto le è caduto dalle mani, gli si è frantumato lo schermo e danneggiati i sensori touch e con immenso dispiacere della sfortunella - perchè solo così si può definire, sfortunella e pure bastonata, visto che da quando è successo il tragico evento la città è tappezzata di manifesti giganti che pubblicizzano lo stesso cellulare e per giunta dello stesso colore!- Mr. Big l'ha portato in assistenza e ancora dopo due settimane nessuno si è fatto vivo per dare notizie del malcapitato tant'è che Ante@ teme di non rivederlo più...

Stamattina ore 8,30 in macchina durante il tragitto da casa a scuola.

<<Mamma guarda! C'è il telefono uguale a quello tuo!>>
<< Si Amore, peccato che è solo un manifesto quello...>>
<<Perchè?>>
<< Perchè quello di mamma è ancora in assistenza e chissà per quanto tempo ci dovrà ancora stare... Sigh!>>
<< Mamma non ti preoccupare, ti aiuto io! Più tardi rompiamo il mio salvadanaio e prendiamo i soldini che ci sono dentro così te lo compro io uguale uguale!>>.

E così lei, la nanetta, quella cinquenne che io e suo padre chiamiamo ironicamente Cuore Grande poiché tutte le volte che mangia patatine ce ne offre una briciolina e per poco non dobbiamo pure dirle grazie, oggi ha dimostrato di avere veramente un cuore grande e generoso che mi ha profondamente commosso.  





1 commento: